BENVENUTO   ACCEDI   REGISTRATI
lista dei desideri Lista dei desideri (0)   separetor   la mia bibliotheka La mia Bibliotheka (0)   separetor   carrello Carrello (0)
logo
Viaggio colorato in bianco e nero

Viaggio colorato in bianco e nero

di Vincenzo Russo

Collana: Poesia
Genere: Poesia
Lingua: Italiano
Pubblicato: 29/07/2016



Libro: € 14,00

book
Formato: 21x14 cm
Pagine: 256
ISBN: 9788869341793
eBook: € 5,99

ebook
Formato: ePub
Dimensioni: 19,3
ISBN: 9788869341809

La poesia e la fotografia. Una similitudine centenaria, una simmetria perfetta di parole e silenzio che raggiunge la massima espressione soprattutto se le immagini sono in bianco e nero e se i versi si lasciano immaginare. Una poesia é una fotografia, un’immagine prolungata che nasce da un processo di registrazione permanente delle emozioni, dei nostri ricordi o dei nostri pensieri che cogliamo nel mondo fisico e che sono selezionati e, alla fine, proiettati dalla nostra mente su un foglio di carta. Nel mondo antico, quando non esisteva la fotografia, il poeta greco Simonide definì la pittura una poesia muta e la poesia una pittura parlante, oggi possiamo definire la fotografia una composizione di versi silenziosi e i versi immagini che recitano.

Accompagnata da una composizione di foto del fotografo brasiliano Alexandre Guida, “Viaggio colorato in bianco e nero. Diario di pensieri controversi” è un’antologia di poesie, scritte in tre diverse fasi della vita dell’autore e che tracciano i tre passaggi verso la maturazione dai vent’anni fino ai cinquanta. É un diario poetico di pensieri talvolta controversi e trasformati in versi liberi o cadenzati che spaziano tra gli svariati temi della società di oggi e del sentimentalismo umano (le gioie e la solitudine, le paure e la fragilità della condizione umana, la determinazione e la forza d'animo, il coraggio e la consapevolezza che nulla è dovuto), in un linguaggio poetico originale fatto di rime e parole ritmate che lasciano il lettore sorpreso dalla ricchezza di un immaginario mondo che, descritto tra prosa e poesia, appare fantasiosamente realistico agli occhi di chi legge.

Le foto del mondo brasiliano, realizzate da Alexandre Guida, fanno da sfondo ai temi trattati nell’antologia che è il risultato di una accurata rielaborazione delle prime poesie, di pensieri abbozzati su un diario e scritti senza una metrica corretta e uno stile letterario adeguato, maturati nell’autore solo dopo la pubblicazione di libri di narrativa e un saggio.

Il risultato è un libro che si può accostare a un saggio poetico che invita alla riflessione. Un’esortazione a cercare perennemente le motivazione per superare le difficoltà della vita con coraggio attraverso la comprensione, l’amore, la determinazione e, soprattutto, attraverso la pace con se stessi e con il proprio passato.


Vincenzo Russo è nato in provincia di Caserta 4 giugno del 1961. Ha studiato presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, dove si è laureato in ingegneria. All’età di 28 anni, nel 1989, si trasferisce a Torino dove inizia a lavorare nel settore auto. Nel 1994 si trasferisce per due anni a Lille (Francia) e ritorna poi a Torino fino al 2008. A causa della crisi che incominciava a farsi sentire nel capoluogo piemontese, si trasferisce per lavoro a Belo Horizonte (Brasile) dove scrive il suo primo libro “Nuvole nel Cielo di due sorelle”, libro di narrativa che ripercorre le vicende vissute in un paese emergente guidato dalla prima Presidente donna, Dilma Rousseff, alle prese con il difficile compito di sottrarre il paese sudamericano dalla miseria. Successivamente scrive il primo romanzo, “Un testamento inatteso”. Nel 2011 e nel 2012 scrive due libri con Antonio Oteri (Visionario e Manager Italiano che vive in Brasile) due libri: “Operazione Fräulein. Come sposarsi e vivere felici. Dall’Italia al Brasile con Passione” e “Ciao Ciao Italia. Vado a vivere in Brasile. Istruzioni e suggerimenti da emigranti di successo”. Ha pubblicato anche due libri di poesie: “Viaggio colorato in bianco e nero” e “L’insegnamento”.

VALUTAZIONE MEDIA

in base alle valutazioni di 0 lettori
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)

SCRIVI LA TUA RECENSIONE





La tua valutazione:

Il Bibliothekario, qualora dovesse ritenere inappropriati i contenuti, può non pubblicare la tua recensione.



Libri Collegati