BENVENUTO   ACCEDI   REGISTRATI
lista dei desideri Lista dei desideri (0)   separetor   la mia bibliotheka La mia Bibliotheka (0)   separetor   carrello Carrello (0)
logo
Hooligans di Stato

Hooligans di Stato

di Giulio Di Luzio

Collana: Saggistica
Genere: Storia
Lingua: Italiano
Pubblicato: 10/04/2019



Libro: € 14,00

book
Formato: 14x21
Pagine: 208
ISBN: 9788869345104
eBook: € 4,99

ebook
Formato: ePub
Dimensioni: 1,5 Mb
ISBN: 9788869345111

Una rivisitazione del ruolo delle forze dell’ordine, attraverso le stagioni che hanno sovrapposto il diritto di punire a quello di giustizia.

Dall’immediato Dopoguerra con la famigerata Celere agli ordini dei rottami fascisti della PAI alla stagione delle forti mobilitazioni degli anni Settanta, per giungere alla Legge Reale del 1975, fino all’uso della tortura sui brigatisti arrestati, in un pulviscolo di abusi, accanimenti, violenze e omicidi di Stato ingiustificati e difficilmente censibili, dagli anni 2000 le forze dell’ordine entrano nell’agenda di Amnesty International per violazione dei diritti umani: si hooliganizzano. Il libro spiega quello che ci aspetta nei prossimi anni: una declinazione della società italiana in cui la Costituzione e la libertà di pensiero diverranno carta straccia ed i diritti civili e umani un privilegio che essa non può più permettersi.

Giulio Di Luzio è nato ha scritto su Il ManifestoLiberazioneLa Repubblica.
Ha  pubblicato i saggi I fantasmi dell’Enichem (2003), Brutti, sporchi e cattivi - L’inganno mediatico sull’immigrazione (2011), Non si fitta agli extracomunitari (2014) ed i romanzi La fabbrica della felicità (2016), Fimmene - Storie di donne e caporali (2017)

VALUTAZIONE MEDIA

in base alle valutazioni di 0 lettori
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)

SCRIVI LA TUA RECENSIONE





La tua valutazione:

Il Bibliothekario, qualora dovesse ritenere inappropriati i contenuti, può non pubblicare la tua recensione.



Libri Collegati