BENVENUTO   ACCEDI   REGISTRATI
lista dei desideri Lista dei desideri (0)   separetor   la mia bibliotheka La mia Bibliotheka (0)   separetor   carrello Carrello (0)
logo
Scienza, tecnologia e lavoro nel processo industriale

Scienza, tecnologia e lavoro nel processo industriale

di Ferdinando Terranova

Collana: Saggistica
Genere: Saggistica
Lingua: Italiano
Pubblicato: 19/10/2017

condividi


Libro: € 25,00

book
Formato: 17x24
Pagine: 248
ISBN: 9788869343780

Il volume, affronta l’evoluzione dell’industrializzazione in Italia, chiedendosi quanto la scienza avrà un ruolo liberatorio o si trasformerà in strumento di sofferenza.
Gli individui vivono ormai una condizione unidimensionale, secondo la formulazione di Marcuse. Essa è governata dal  pensiero neoliberista, che fornisce la base all’economia capitalistica e alle sue ingiustizie. Il lavoro è la vittima di tale ideologia che ha alla base il profitto attraverso lo sfruttamento della forza-lavoro.
La storia evidenzia che alcune conquiste legate alla condizione umana del lavoratore si sono realizzate, ma anche che tali conquiste sono insidiate e stravolte.
Cosa accadrà al lavoro una volta che verrà introdotta massicciamente nella produzione l’intelligenza artificiale? 
Occorre progettualità per contenere le degenerazioni del pensiero neoliberista, ricercando alleanze politiche con quelle classi sociali che, partendo da motivazioni diverse da quelle della classe lavoratrice, sono vittime  di un profitto per il profitto.


VALUTAZIONE MEDIA

in base alle valutazioni di 0 lettori
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)

SCRIVI LA TUA RECENSIONE





La tua valutazione:

Il Bibliothekario, qualora dovesse ritenere inappropriati i contenuti, può non pubblicare la tua recensione.



Libri Collegati