BENVENUTO   ACCEDI   REGISTRATI
lista dei desideri Lista dei desideri (0)   separetor   la mia bibliotheka La mia Bibliotheka (0)   separetor   carrello Carrello (0)
logo
L'arbitro è il venduto - 2 Tempo

L'arbitro è il venduto - 2 Tempo

di Giulio Gargia

Collana: Saggistica
Genere: Media
Lingua: Italiano
Pubblicato: 02/12/2013

condividi


eBook: € 5,99

ebook
Formato: ePub
Dimensioni: 13 Mb
ISBN: 9788898801428
Si possono raccontare gli errori, le manipolazioni, le distorsioni, i segreti degli istituti di rilevazioni che governano la radio in Italia con uno stile divulgativo e piacevole. Addirittura, se ne può trarre una piccola avventura a fumetti che sintetizza i punti della vicenda. 
Così l'autore del primo e unico libro inchiesta sulle rilevazioni radiofoniche torna a occuparsene, in maniera innovativa ed incisiva. 
Nel maggio del 2003, usciva la prima edizione de L'arbitro è il venduto, basato sulla sua denuncia giornalistica su come si formavano e si divulgavano i dati di tutti gli strumenti di rilevazione del pubblico, in primis Auditel e Audiradio.
In questi dieci anni i fatti raccontati dal libro hanno avuto autorevoli riscontri dalla cronaca, come il fallimento di Audiradio, o le sentenze dei Tribunali e delle Authority Antitrust e della Comunicazioni, che accoglievano molte delle tesi sostenute dall'autore. 
Ma c'è da dire che intanto la situazione si è ulteriormente complicata, con l'irruzione dell'uso di massa di nuove modalità di fruizione, come gli iPhone, gli iPad e i Podcast.
Quello che leggerete, quindi, non sarà un necessario aggiornamento del libro di dieci anni fa, ma, per dirla in maniera cinematografica, un vero e proprio sequel, con un nuovo racconto e altri giocatori. 
Questo secondo tempo della partita delle audience è tutto dedicato alla radio
In particolare, ai modi in cui Audiradio prima ed Eurisko ora divulgano i numeri che arbitrano la delicata partita delle audience, su cui star e autori dei diversi programmi, ma anche giornalisti e pubblicitari, si giocano le loro fortune. Un match che però coinvolge anche tutti noi, nella doppia veste di ascoltatori e consumatori. Una partita che li vede disposti a tutto per conquistare il tempo della nostra attenzione. Perché la posta in gioco vale circa 500 milioni di euro l'anno. Nonché la sopravvivenza di quelle che una volta si chiamavano “radio libere”.
Giulio Gargia, giornalista professionista, ha collaborato con i quotidiani “Lotta continua”, “Reporter”, “Il Giornale di Napoli”, “La Voce di Montanelli” e i più qualificati periodici teatrali e cinematografici come Sipario e SET. Per il settimanale “Cuore” ha realizzato inchieste e curato rubriche. Ha scritto anche per “La voce della Campania” e il settimanale “Left - Avvenimenti”. Ha ideato e curato un numero speciale del settimanale “Cuore” su Napoli. Responsabile delle pagine cultura e spettacolo de “L’Articolo”, inserto napoletano de “L’Unità”. Direttore del quotidiano romano free press “Off”. Ideatore e direttore di “3D - La terza dimensione della cronaca” inserto domenicale del quotidiano ambientalista “Terra”. Dal 2006 insegna come professore a contratto nelle materie di Giornalismo internazionale e Nuovi media presso l’Università di Napoli L’Orientale e poi Teoria e Tecniche della Comunicazione all’Accademia di Belle Arti di Napoli Il suo lavoro “Il mistero del pescatore - Indagine sulla morte di Angelo Vassallo”, ha vinto il premio Siani 2011, menzione speciale categoria fumetto.

VALUTAZIONE MEDIA

5 in base alle valutazioni di 2 lettori
 
(2)
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)

SCRIVI LA TUA RECENSIONE





La tua valutazione:

Il Bibliothekario, qualora dovesse ritenere inappropriati i contenuti, può non pubblicare la tua recensione.


Finalmente!
 
a cura di Gian Piero Rizzo
14.dic.2013

Non vedo l'ora che venga pubblicato il resto, visto che l'argomento è poco trattato ma d'interesse...

Bello!
 
a cura di Gian Piero Rizzo
05.dic.2013

Aspetto con molta curiosità l'uscita, perchè è un argomento poco trattato ma molto importante. Il modo in cui è scritto è poi molto gradevole, complimenti!


Libri Collegati