BENVENUTO   ACCEDI   REGISTRATI
lista dei desideri Lista dei desideri (0)   separetor   la mia bibliotheka La mia Bibliotheka (0)   separetor   carrello Carrello (0)
logo
In viaggio per le strade del Messico celeste

In viaggio per le strade del Messico celeste

di Alessandra Martino

Collana: Poesia
Genere: Contemporanea
Lingua: Italiano
Pubblicato: 02/12/2013



Libro: € 12,00 € 8,40

book
Formato: 14x21
Pagine: 72
ISBN: 9788898801381
eBook: € 4,99

ebook
Formato: ePub
Dimensioni: 3,3 Mb
ISBN: 9788898801398
Quest’opera è un inno alla vita, in un momento storico in cui i telegiornali non fanno che parlare di crisi.
Con la forza di chi non vuole esser schiacciato dal “sistema”, l’autrice affronta un viaggio, fremente di scoperta, di novità, di Vita. Un viaggio a cuore aperto, da sola, verso l’ignoto: l’avventura diventa così uno slancio per tornare a meravigliarsi della vita.
Sono poesie “on the road”, di vita vissuta, di viaggio, sulle strade dell’America Latina e del Sud Italia… esprimono emozioni pure ed intense. Lo sguardo è quello di una ritrovata bimba interiore che, ricongiuntasi con Madre Natura, riscopre la parte più libera, aperta e selvaggia dell’anima e del corpo.
Se è vero che ogni poesia costituisce un mondo a sé, è altrettanto certo che un lettore attento può ritrovare il filo di una storia che parte da Roma, attraversa l’Oceano e si conclude nella mediterranea Italia.
I perché della fine rimandano alla prima poesia; come in un cerchio dove a ripercorrere gli stessi spazi non è più la stessa persona.
Il tripudio di sensazioni che attraversa i molteplici colori dell’anima, a volte più forte, altre più fragile, è espresso in maniera diretta, attraverso un linguaggio che è per tutti e non per pochi eletti.
La bellezza poetica risiede nelle emozioni scoperte così come nella semplicità degli elementi naturali: il sole, il vento che accarezza, il cielo paragonato ad un Dio, il mare che è orgasmo multiplo.
Insieme al viaggio e a Madre Natura, l’amore fa da principe in quest’opera, allargandosi a macchia d’olio. Non viene raccontato, infatti, solo il classico rapporto fra uomo e donna, bensì l’amore come condizione di uno stato di apertura verso tutto e tutti; è condivisione, canto, espressione di un “cuore dentro me che gioisce della splendida vita”.
Alessandra Martino è una giovane scrittrice ed attrice romana. Dopo l’impegno negli studi classici, la laurea in “Letteratura, musica e spettacolo”, l’Accademia di Recitazione e una convivenza conclusa, decide di farsi un regalo: un viaggio lungo tre mesi fra i luoghi naturali del Messico e del Guatemala. Al ritorno scrive questo libro: una raccolta di poesie in cui sono racchiusi i momenti dell’attesa del viaggio, del viaggio stesso e del rientro in Italia.

VALUTAZIONE MEDIA

5 in base alle valutazioni di 5 lettori
 
(5)
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)

SCRIVI LA TUA RECENSIONE





La tua valutazione:

Il Bibliothekario, qualora dovesse ritenere inappropriati i contenuti, può non pubblicare la tua recensione.


Un libro bellissimo!
 
a cura di Bianca
07.dic.2017

Un libro magnifico che ti prende per mano e ti porta in viaggio per il "Messico celeste". Un viaggio tra emozioni, colori e gioia di vivere. Un libro per viaggiare, sognare, perdersi e ritrovarsi!

Un intimo viaggio nella poesia della vita
 
a cura di Andrea
17.nov.2017

Ho letto questo libro con un pregiudizio. Consideravo le poesie, spesso, inconcludenti e senza senso. Questo libro mi ha stupito, invece, per la sua capacità di comunicare storie e messaggi con la bellezza della poesia. Ho percepito le sensazioni dell'autrice, mi sono lasciato sedurre dalla sensualità dei suoi racconti, dall'autenticità delle sue storie. Una bellissima lettura. Sorprendente.

gioia di vivere
 
a cura di geronimo
30.set.2017

poesie che esprimono gioia di vivere con spontaneità, semplicità. eteree. una ventata di fresco, di pulito. un capolavoro

Di Amore, Viaggi ed altri fenomeni
 
a cura di La Stregaccia
06.nov.2016

Un piccolo libro prezioso dove i versi e le emozioni dell'autrice fluiscono liberi per accompagnarci in un viaggio, prima ancora che nello spazio fisico, in quello interiore che pulsa, come il nostro cuore, di sogni, d'amore e di un senso profondo di libertà riconquistata.
Dopo aver letto le poesie che lo compongono si avverte la necessità di prendersi qualche minuto di riflessione per realizzare che, alla fine, non c'è nulla di più buono e più vero nella nostra vita.

Bel libro e buon compagno di viaggio
 
a cura di zed
19.ott.2016

L'ho portato con me in viaggio in barca a vela, ed è stato bellissimo leggerlo nelle notti di luna piena con il dondolio delle onde in rada. Bellissime poesie!


Libri Collegati