BENVENUTO   ACCEDI   REGISTRATI
lista dei desideri Lista dei desideri (0)   separetor   la mia bibliotheka La mia Bibliotheka (0)   separetor   carrello Carrello (0)
logo
Il corsaro nero

Il corsaro nero

di Emilio Salgari

Collana: Kids
Genere: Grandi Classici
Lingua: Italiano
Pubblicato: 03/07/2014

condividi


eBook: € 2,99 € 0,50

ebook
Formato: ePub
Dimensioni: 590 Kb
ISBN: 9788869340062

Il fascino che esercita il Corsaro Nero risiede nella personalità sfaccettata che racchiude il bene e il male: una figura terribilmente spietata, ma anche magnanima, corretta e nobile d’animo.
Sebbene il suo nome sia sinonimo di terrore, la sua non è la ferocia brutale che contraddistingue i filibustieri; al contrario ogni sua azione è guidata da una giusta causa - vendicare l’uccisione dei fratelli - che spinge i lettori a parteggiare per lui.
Seguirne le avventure significa rimanere con il fiato sospeso, grazie al ritmo moderno della narrazione, ai continui colpi di scena, agli inseguimenti, e alle battaglie che - anticipando i tempi - precorrono le dinamiche dell’universo televisivo.

Emilio Salgari
Nacque a Verona il 21 agosto 1862. A partire dal 1878 si trasferì a Venezia per studiare al Regio Istituto Tecnico e Nautico “Paolo Sarpi” senza però diventare capitano di marina.
Abbandonati gli studi, intraprese l'attività giornalistica e letteraria, divenendo uno scrittore assai prolifico di romanzi d’avventura; tra cui spiccano quelli del ciclo dei pirati della Malesia e dei corsari delle Antille.
Scrisse anche romanzi storici - come Cartagine in fiamme - e diverse storie di fantascienza come Le meraviglie del Duemila in cui preconizza la società dei nostri giorni ad un secolo di distanza. Nonostante la sua grande popolarità, la sua vita fu tragicamente segnata da gravi e continue vicissitudini familiari (la malattia mentale della moglie), personali ed economiche (dovute, principalmente, allo sfruttamento da parte dei suoi editori) che lo fecero precipitare in una profonda depressione e lo indussero a togliersi la vita.
Il suo cadavere fu ritrovato a Torino il 25 aprile del 1911.

I testi della collana Grandi Classici sono a cura di Lodovico Bellè.
Disegno di copertina a cura di Paolo Niutta.

INVIA UNA E-MAIL ALL'AUTORE


 








VALUTAZIONE MEDIA

in base alle valutazioni di 0 lettori
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)

SCRIVI LA TUA RECENSIONE





La tua valutazione:

Il Bibliothekario, qualora dovesse ritenere inappropriati i contenuti, può non pubblicare la tua recensione.



Libri Collegati