BENVENUTO   ACCEDI   REGISTRATI
lista dei desideri Lista dei desideri (0)   separetor   la mia bibliotheka La mia Bibliotheka (0)   separetor   carrello Carrello (0)
logo
Agromafie e Caporalato - IV rapporto

Agromafie e Caporalato - IV rapporto

di FLAI CGIL

Collana: Saggistica
Genere: Scienze sociali
Lingua: Italiano
Pubblicato: 12/07/2018

condividi


Libro: € 15,00

book
Formato: 16x24
Pagine: 352
ISBN: 9788869344732
eBook: € 4,99

ebook
Formato: ePub
Dimensioni: 17,8 Mb
ISBN: 9788869344749

A cura della Flai Cgil, il più completo rapporto ad analizzare l'infiltrazione della criminalità nel comparto agroalimentare italiano.
Giunto al IV rapporto, Agromafie e Caporalato, a cura dell'Osservatorio Placido Rizzotto e della Flai Cgil, analizza a 360° lo sfruttamento lavorativo e le storture intrinseche nel comparto agroalimentare italico. Impreziosito da interventi di esperti in materia, dalle testimonianze dei lavoratori, corredato da grafici e tabelle, il rapporto è suddiviso in quattro parti che pongono alla ribalta le aberrazioni interne all'economia mafiosa, le norme di contrasto attuate dal sindacato per neutralizzarle, presenta casi di studio territoriali (dall'area bergamasco-bresciana al caso di Mondragone a Caserta; dall'area foggiana a quella Metapontina in Basilicata), soffermandosi infine sul particolare caso della mafia bulgara. Un lavoro di fondamentale importanza per capire lo stato in cui versa uno dei settori più importanti dell'economia italiana.

La FLAI è un sindacato di categoria della CGIL che organizza i lavoratori agricoli e dell’industria di trasformazione alimentare. Tra i suoi principi statuari: tutelare, difendere e promuovere i diritti individuali e collettivi delle lavoratrici e lavoratori che rappresenta e rafforzare la solidarietà tra tutti i lavoratori stabili, precari e disoccupati.

VALUTAZIONE MEDIA

in base alle valutazioni di 0 lettori
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)

SCRIVI LA TUA RECENSIONE





La tua valutazione:

Il Bibliothekario, qualora dovesse ritenere inappropriati i contenuti, può non pubblicare la tua recensione.